Denunciato disperso nelle Landes, Didier è stato trovato tranne che a Tarbes con il suo cagnolino

l’essenziale
Didier S. è stato trovato tranne che a Tarbes. La sua scomparsa dalle Landes su una sedia a rotelle con il suo cagnolino era stata descritta come preoccupante dai gendarmi che avevano lanciato un appello. Un lettore di La Dépêche du Midi lo identificò e lo aiutò a trovarlo.

Didier S., la cui scomparsa è stata descritta dai gendarmi come preoccupante per alcuni giorni, è stato trovato vicino al ponte della Marna a Tarbes.

Leggi anche:
Scomparsa preoccupante: Didier S., ricercato dai gendarmi

Mentre Lionel, il soccorritore della giornata, leggeva tranquillamente sulla terrazza del bar-ristorante Adour l’avviso di ricercato apparso sulle nostre rubriche sabato mattina, ha alzato lo sguardo e ha visto che davanti a lui stava guidando sul marciapiede una persona apparentemente stanca signore che viaggia su una sedia a rotelle.

Combinazione di circostanze

Una combinazione di circostanze che fece trasalire Lionel. Fermò Didier e iniziò la conversazione.
Francis il proprietario del ristorante e Nico al servizio del caffè mattutino hanno subito informato la polizia che molto gentilmente è venuta a cercare la persona scomparsa.
Un po’ stanco lo stesso, Didier, che alloggiava presso una famiglia ospitante, ha dettagliato il suo viaggio dalle Landes.
Con il suo cagnolino e sulla sua sedia a rotelle si è recato a Tarbes in autobus.
La gendarmeria aveva pubblicato sui social network un inquietante avviso di scomparsa diffuso dai giornali del gruppo Dépêche.
Alla fine, questa scomparsa finisce bene grazie a Lionel che ha fatto un gesto salvifico con Didier che troverà una vita più serena.

Leave a Comment