Covid19. L’idrossiclorochina ha causato migliaia di morti durante la prima ondata?

Presentato di recente al congresso della Società francese di farmacologia e terapia (SFPT), uno studio condotto dall’Università di Lione e citato dall’agenzia di stampa medica Novità dell’APMgiovedì 16 giugno 2022, riferisce che si pensava che l’idrossiclorochina avesse portato alla morte di 16.274 persone provenienti da otto paesi durante la prima ondata di Covid-19.

In fase di revisione, questo studio evidenzia un eccesso di mortalità dell’11% dovuto all’assunzione di questo farmaco costantemente elogiato dal pubblicizzato Pr Raoult, spiega Il parigino. In altre parole, questa molecola aumenterebbe il rischio di morte dell’11%. Per isolare questa cifra, gli scienziati hanno analizzato il numero di pazienti Covid ospedalizzati da marzo a metà luglio 2020, nonché il tasso di utilizzo dell’idrossiclorochina in ciascuno degli otto paesi esaminati.

Un numero da relativizzare

Le differenze tra i paesi sono notevoli. Secondo quanto riferito, ci sono stati tra sei morti per idrossiclorochina in Brasile e 10.821 negli Stati Uniti. In Francia il numero di decessi attribuiti al farmaco nel primo semestre del 2020 oscilla tra 115 e 293. Secondo gli autori dello studio, il numero di 16.274 decessi dovuti alla molecola è probabilmente sottovalutato per mancanza di dati. . Il parigino specifica inoltre che un totale di 9.484 decessi è stato inizialmente proposto al congresso, ma da allora gli autori hanno riadattato i dati.

Secondo alcuni esperti contattati dal quotidiano Ile-de-France, questo numero va però messo in prospettiva, lo studio dell’Università di Lione ha dei limiti. La mancanza di conoscenza dei tassi di prescrizione effettivi in ​​ciascun paese è uno di questi. Un altro sono le incertezze legate ad altri parametri non presi in considerazione, come il numero dei decessi indiretti. “Non stiamo cercando di produrre un risultato esatto, volevamo soprattutto mostrare quali possono essere le conseguenze concrete quando viene prescritto un farmaco potenzialmente tossico”ha reagito uno degli autori dello studio.

Covid19. L’idrossiclorochina ha causato migliaia di morti durante la prima ondata?

Leave a Comment