Come tenere traccia delle modifiche in Google Docs

A differenza della visualizzazione della cronologia delle modifiche di un documento Google Docs, la funzione Revisioni di Google (nota anche come “Modalità suggerimento”) ti consente di visualizzare le modifiche prima che il testo diventi una parte permanente del documento. Ecco come usarlo.

Attiva la modalità “Suggerimento”.

Quando lavori in un documento di Google Documenti, sei in modalità “Modifica” per impostazione predefinita. Ciò significa che tutte le modifiche apportate sono permanenti e salvate nella cronologia delle modifiche. Per apportare modifiche ai soli suggerimenti del documento, devi passare alla modalità “Suggerimento”.

Innanzitutto, apri il documento di Google Documenti che desideri suggerire di modificare. Nell’angolo in alto a destra della finestra, sotto il pulsante Condividi, vedrai l’icona di una penna. Fare clic per visualizzare un menu a discesa.

Passa alla modalità Suggerisci.

Ora sei in modalità Suggerimento. Ora ogni modifica che apporti verrà monitorata. Una barra verde apparirà sul testo eliminato e qualsiasi nuovo testo aggiunto sarà verde. Il testo che esisteva già nel documento rimarrà nero.

Una visualizzazione visiva delle modifiche suggerite.

COME ELIMINARE UNA PAGINA IN GOOGLE DOCS?

Invita altri utenti a suggerire modifiche

Se hai bisogno di qualcuno che esamini il tuo documento, dovrai invitare l’editore a suggerire modifiche.

Tuttavia, è necessario assicurarsi di assegnare le autorizzazioni corrette.

Innanzitutto, fai clic su “File” nel menu dell’intestazione, quindi seleziona “Condividi” nella parte superiore del menu a discesa.

L’opzione Condividi in Google Documenti.

Nella finestra Condividi con persone, aggiungi l’indirizzo email della persona con cui desideri condividere il documento, fai clic sulla freccia giù accanto all’opzione di assegnazione dei privilegi e scegli “Commenta” dal menu a discesa.

Invia il documento a un editor con privilegi “Suggerisci”.

Il commentatore è in grado di dare suggerimenti al documento senza eliminare definitivamente il testo originale. Al contrario, un editor può apportare liberamente modifiche senza che nessuna di esse venga tracciata e un visualizzatore può solo visualizzare il testo del documento.

Al termine, fai clic su “Invia” per inviare il documento.

Accetta o rifiuta i suggerimenti

Se qualcuno ha fornito suggerimenti per il tuo documento, sta a te accettare o rifiutare tali modifiche. Questa operazione è semplice. Ogni modifica apportata a un documento viene tracciata individualmente e puoi visualizzare questi dettagli sul lato destro della finestra.

Per accettare una modifica, seleziona la casella. Per rifiutare un suggerimento, fai clic sulla X. Oppure, se hai bisogno di ulteriore contesto sulla modifica, puoi lasciare un commento.

Tieni traccia delle modifiche in Google Docs.

Questo è tutto quello che c’è da fare.

Google Docs è un ottimo strumento per collaborare alla documentazione. Tuttavia, se ti senti più a tuo agio con Microsoft Word, puoi anche tenere traccia delle modifiche lì.

Leave a Comment