Bogballe automatizza l’esportazione dei dati da Google Drive

Con il suo nuovo aggiornamento, Bogballe automatizza la registrazione dei dati raccolti nei lotti tramite il servizio cloud di Google Drive. Uno strumento semplice e gratuito che non solo facilita la tracciabilità imposta in Danimarca come in altri paesi, offre molti altri vantaggi.

In generale, quando applichi i tuoi fertilizzanti, o quelli dei tuoi clienti, la tua preoccupazione principale non è quella di gestire i file di dati, ma di svolgere il tuo lavoro in modo corretto e il più rapidamente possibile. Ogni minuto conta, soprattutto a fine inverno quando le finestre di intervento sono brevi. Questo è il punto centrale del sistema di raccolta Navi Com di Bogballe; automatizza la raccolta, l’esportazione e l’archiviazione senza il tuo intervento. Con esso, diventa facile raccogliere dati perché tutto viene eseguito automaticamente.

Il nuovo aggiornamento è già disponibile gratuitamente per i tablet di tipo Android dalla versione 7 (quindi nessun iOS sul programma). La quantità di dati che può essere archiviata su Google Drive è attualmente di 15 GB, che è già abbastanza grande per memorizzare i dati della trama. È anche possibile salvare e proteggere contemporaneamente questi dati su una chiave USB, oltre al cloud di Google.

Se non è più necessario dimostrare l’interesse delle mappe applicative, poiché i risparmi e i guadagni di rendimento che possono generare sono significativi, questa soluzione aggiuntiva, gratuita, soddisfa un obbligo di tracciabilità in Danimarca e professionalizza ulteriormente la pratica.

Come funziona concretamente?

Esistono diverse soluzioni per creare mappe delle applicazioni, come ad esempio Yara Atfarm o Cropsat, dove puoi facilmente iniziare a creare le tue mappe delle applicazioni senza avere una grande conoscenza del computer.
Una volta nei campi, non devi fare altro che riempire il tuo distributore di fertilizzante e configurarlo.
La continua raccolta di dati fa luce sulle variazioni di dose, in particolare ai picchi e alle capezzagne
Una volta che l’app ha riconosciuto il campo, lo spargimento è in esecuzione, Navi Com raccoglie tutti i dati sull’applicazione del fertilizzante – dove, cosa e quando – e crea la documentazione come file SHP, SHX, DBF o PRJ.
Salva i dati del tuo campo su Google Drive, saranno sempre disponibili in relazione alle visite di ispezione e potranno essere visualizzati ad es. tramite Google Earth Pro, che è anche un programma gratuito. La sezione con i dati visualizzati rappresenta 6 campi con una superficie totale di circa 162 ha.
L’applicazione mobile è accessibile su Android
Il file generato automaticamente informa l’utente, il cliente ma anche gli ispettori del luogo, il tipo di fertilizzante, la data e l’ora, la larghezza di lavoro, la dose di spargimento, il tempo di lavoro, la superficie e realizza una mappa di applicazione secondo la evoluzione della dose.

Leave a Comment