Au Coin Cosy, un delizioso ristorante-boutique ad Arthez-de-Béarn

Prima di scegliere un tavolo, lo sguardo scivola dall’angolo del negozio alla sala da pranzo. Puoi scegliere di rannicchiarti nelle poltrone vicino ai fornelli,…

Prima di scegliere un tavolo, lo sguardo scivola dall’angolo del negozio alla sala da pranzo. Puoi scegliere di rannicchiarti sulle poltrone accanto ai fornelli, sederti al grande tavolo allestito come una sala da pranzo di famiglia o regalarti una vista favolosa sui Pirenei.

La redazione ti consiglia

Cucina internazionale

Au Coin Cosy infrange i codici delle locande del villaggio. Nathalie Nosjean ha creato un luogo unico lì, a sua immagine. Arredata con mobili antichi o donata da amici, propone cucina del mondo, torte dal gusto delicato e abbinamenti di prodotti freschi, possibilmente biologici.

In questa settimana di inizio maggio, il suo menù propone come antipasto un’insalata gourmet con mango o vellutata di verdure morbide. Per i piatti, quattro scelte possibili: la crostata ai funghi (leggi la ricetta altrove), gli asparagi con parmigiano e pesto, o le seppie Armoricane o ancora la lonza di maiale al curry. Sul lato del dessert, goditi la dolcezza del coulant tutto cioccolato o cuore caramellato o la freschezza di una coulis di fragole al mascarpone, limone e basilico tailandese.

La redazione ti consiglia

Questo menu completo con tè o caffè è offerto a 13,50 euro. “Un tasso che spero di riuscire a mantenere il più a lungo possibile”, sorride Nathalie. Diventata chef per passione per la cucina, desidera poter accogliere al meglio ogni suo cliente: pellegrini a Saint-Jacques, dipendenti del bacino del Lacq, habitué del villaggio…

La redazione ti consiglia

Inoltre tiene le sue porte aperte (tranne il mercoledì e il sabato) fino all’ora del tè. Altri ancora vengono anche a ritirare dal negozio. Oltre alle sue marmellate e biscotti, ci sono saponi, miele, farina, tè, caffè, ceramiche… Ancora sorprendente: la sua vetrina di gomitoli di lana. “Inizialmente era la mia passione”, dice. Ed è stato dopo un viaggio in Irlanda dove ha apprezzato la promozione dell’artigianato locale nei luoghi gourmet che ha avuto il clic per creare la sua Cozy Coin nel 2017.

18 Place du Palais ad Arthez-de-Béarn. Prenotazioni e orari su www.aucoincosy.com


Crostata di funghi, prosciutto e formaggio Comté servita da Au Coin Cosy.

Torrente dell’Ascensione

Ricetta

Crostata di funghi, prosciutto e Comté
Ingredienti: Funghi di Parigi Freschi Prosciutto bianco grattugiato Comté 20 cl Panna singola 3 uova per l’impasto 1 uovo per l’impasto sale pepe prezzemolo fresco tritato 175 g di farina di frumento + 75 g di farina di grano saraceno 125 g di burro 1 tortiera 1 frusta o frusta 1 /l’impasto: mescolare le 2 farine e un bel pizzico di sale, unire il burro ammorbidito, mescolare velocemente poi aggiungere l’uovo sbattuto, mescolare velocemente, formare una palla e lasciar riposare 2/tritare i funghi e il prosciutto 3/preparare l’apparecchio: sbattere insieme i 3 uova + panna + sale 4/stendere la pasta, adagiare bene i funghi crudi, sopra il prosciutto, versare il composto e cuocere per circa 35 minuti a 160°C. 5/Appena prima di servire grattugiare del Comté (potete rimetterlo in forno per sciogliere il Comté), aggiungere un po’ di prezzemolo fresco tritato per decorazione e gusto e spolverare con una macinata di pepe. Semplice, facile e delizioso!

Leave a Comment