Attenti agli animali selvatici intossicati… ma perchè sempre più animali si trovano completamente ubriachi

l’essenziale
Sempre più animali selvatici vengono trovati completamente intossicati, portandoli a correre rischi sconsiderati e mettendo in pericolo coloro che li incontrano. Ma come fanno a “ubriacarsi”?

Recentemente, un cervo è stato visto completamente ubriaco nel centro della città di Vernon, nell’Eure. L’animale era agitato, faceva salti casuali e sbatteva la testa contro le pareti. Dopo l’analisi, era davvero ubriaco. Questa storia non è un caso isolato, molti altri animali ubriachi sono stati visti in Francia e lo sono stati per anni.

Leggi anche:
Questi cervi ubriachi che vivono di amore e alcol

Un cervo “ubriaco” si è avventurato in una zona residenziale dell’Eure: disorientato, aveva appena mangiato gemme euforiche. Un fenomeno comune in #molla. #30milioni di amici raccomanda agli automobilisti di prestare attenzione sulle strade. https://t.co/ZL5LJJ8ayl

— Fondazione 30 milioni di amici (@30millionsdamis) 22 aprile 2022

Il fenomeno infatti non è nuovo. Quando sono ubriachi, gli animali si mettono in pericolo ma rappresentano anche un pericolo per gli esseri umani. Si raccomanda inoltre di non avvicinarsi a loro quando si trovano in questo stato. Ma come si possono ubriacare gli animali? La risposta: alcol fermentato.

Cime cariche di zucchero

In primavera fioriscono gli alberi e con essi i boccioli che i cervi e altri animali selvatici amano. Queste gemme, una volta consumate, fermentano nel ventre dell’animale e si comportano in modo simile all’alcol.

Leggi anche:
Cervi ubriachi alle porte delle case dopo aver mangiato dei germogli

C’è da dire che le cime sono particolarmente cariche di zucchero e che un cervo può ingoiarne fino a 2000 al giorno. Lo stesso fenomeno può verificarsi in settembre-ottobre, quando le mele cadono dagli alberi e i cervi le inghiottono a decine.

Altri animali come gli elefanti sono talvolta vittime del fenomeno, lo stesso vale in alcuni casi per le api. Attenzione quindi in questa stagione, un animale in stato di ebbrezza rappresenta un pericolo da prendere sul serio.

Leave a Comment