Accusato di stupro, l’avvocato dei media Juan Branco è stato arrestato martedì

“Juan Branco è stato arrestato”. Questo breve messaggio è stato pubblicato questa mattina dall’account Twitter di Juan Branco, il 31enne avvocato dei media. Convocato martedì dagli investigatori del 1° distretto di polizia giudiziaria in relazione a un presunto caso di stupro, è stato arrestato, apprende 20 minuti fonte vicina al caso.

Noto per il suo opuscolo anti-Macron e per essere stato l’avvocato dell’artista russo Piotr Pavlenski nel caso Benjamin Griveaux, Juan Branco è oggetto di un’indagine da aprile per verificare le accuse di stupro mosse da una giovane donna nei suoi confronti.

Per lui il rapporto sessuale era consensuale

Un mese fa aveva postato sul suo account Facebook un lungo messaggio in cui raccontava questa serata trascorsa con la modella 20enne che oggi lo accusa di stupro. Secondo lui, la loro relazione sessuale era consensuale. Spiega di essere scioccato e di non capire la reazione della giovane.

Chiesto da il pariginoil suo avvocato Me Yassine Bouzrou aveva dichiarato in quel momento che Juan Branco voleva “essere ascoltato il prima possibile dagli inquirenti per registrare la sua versione di questa storia”.

Leave a Comment