30 milioni di amici fanno causa al padrone del cucciolo picchiato nel Vaucluse

La 30 million Friends Foundation ha deciso di sporgere denuncia dopo il ritrovamento di un cucciolo picchiato con un piccone dal suo padrone ad Orange (Vaucluse) questa domenica. L’associazione per la protezione degli animali intende anche avviare un’azione civile in questo caso, riferisce Il Delfino.

Conseguenze per tutta la vita per il cucciolo

La Fondazione si augura che il proprietario del cucciolo, un Pointer di 11 mesi, riceva una “condanna esemplare”. “È inaccettabile picchiare il tuo cane […] solo perché abbaiava”, ha detto un membro dell’associazione.

La prognosi del giovane cane non è più impegnata ma rischia sequele neurologiche per tutta la vita a causa di questa violenza. Fu messo in un rifugio e il suo maestro, un giovane di 23 anni, fece un provino. Rischia fino a tre anni di carcere e una multa di 45.000 euro per atti di crudeltà verso gli animali domestici.

Leave a Comment